Linee guida e politiche di accettazione degli annunci Sponsored Display

SOMMARIO

1. Panoramica
2. Formato e funzionalità degli annunci

1. Panoramica

Le politiche contenute in questa sezione si applicano agli annunci Sponsored Display e Product Display. In qualità di inserzionista, è tua responsabilità rispettare tutte le leggi, le regole e i regolamenti applicabili ai tuoi annunci e alle aree geografiche in cui appaiono. Tale responsabilità include l'ottenimento di tutte le autorizzazioni o le approvazioni necessarie da parte delle autorità di regolamentazione locali per la vendita, la distribuzione o la pubblicità dei prodotti che intendi pubblicizzare con Amazon o includere negli annunci.

Devi inoltre rispettare le nostre politiche sugli annunci pubblicitari per le campagne che pubblichi su Amazon. Se i tuoi annunci non sono conformi alle nostre politiche, le tue campagne non saranno approvate finché non rispetterai le condizioni richieste. Consulta le politiche di questa sezione per conoscere le restrizioni relative ai contenuti degli annunci Sponsored Display e Product Display e quali prodotti sono idonei o non idonei per questa tipologia di annunci.

Queste politiche integrano le nostre Linee guida e politiche di accettazione di Amazon Advertising. Le tue campagne pubblicitarie devono essere conformi sia alle Linee guida e politiche di accettazione di Amazon Advertising che alle presenti politiche specifiche dei prodotti.

Al momento, Sponsored Display è disponibile nei seguenti paesi: Canada, Francia, Germania, Giappone, India, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti. Per maggiori informazioni sugli annunci Sponsored Display su Amazon, consulta la pagina Sponsored Display.

2. Formato e funzionalità degli annunci

Assicurati che il formato del tuo annuncio rispetti le seguenti linee guida.

  • Tutte le immagini devono essere leggibili e ad alta risoluzione.
  • I contenuti creativi non devono interferire con la leggibilità dei modelli di annunci.
  • Sono vietati gli annunci animati. Tutti gli annunci devono essere statici.
  • Le dimensioni dei contenuti creativi degli annunci Sponsored Display includono 300 x 250, 414 x 125 e 320 x 50 su web e app per dispositivi mobili; 320 x 50, 300 x 250, 160 x 600, 300 x 600, 650 x 130, 728 x 90, 970 x 250 e 980 x 55 su desktop.
  • Gli annunci Product Display devono misurare 728 x 90, 300 x 250, 160 x 600, 245 x 135 o 900 x 45.

3. Requisiti dei contenuti

I seguenti requisiti dei contenuti si applicano a tutti gli elementi degli annunci: testo del titolo, logo del brand e immagini, tra cui quelle degli ASIN pubblicizzati.

3.1 Requisiti generali

Gli annunci devono:

  • Essere adatti al grande pubblico.
  • Rispecchiare accuratamente i contenuti della landing page.
  • Essere redatti nella lingua principale del sito Amazon su cui vengono visualizzati.
  • Essere chiari e precisi, per consentire ai clienti di ricevere informazioni corrette prima di lasciarsi coinvolgere da un annuncio o decidere di acquistare un prodotto.
  • Promuovere solo i prodotti che si possiedono o di cui si dispone dell'autorizzazione per la rivendita o la distribuzione.

3.2 Contenuti vietati

Contenuti vietati in qualsiasi elemento dell'annuncio
  • Marchi registrati o prodotti di Amazon o riferimenti a prodotti e servizi Amazon.
    • Sono consentiti riferimenti accurati a fini di compatibilità, ad esempio "Funziona con Alexa", purché il prodotto principale sia inserito per primo nel titolo e in posizione più prominente nell'immagine o video e che i prodotti Amazon siano indicati correttamente.
  • Bambini in pericolo, in situazioni da adulti o coinvolti in attività illegali tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, vicino ad armi da fuoco ed esplosioni, impegnati nell'assunzione di alcolici o sostanze illegali o in altre situazioni pericolose o da adulti.
  • Non sono ammessi contenuti correlati a campagne, elezioni o questioni politiche oggetto di pubblico dibattito o contenuti a favore o contro un politico o un partito politico o che attaccano personalmente una figura politica.
  • Informazioni di contatto come indirizzi email o web riportati per intero o solo in parte, numeri di telefono, hashtag, indirizzi di social media e codici QR.
  • Contenuti che incoraggiano o promuovono atti vandalici, comportamenti antisociali o danneggiamento di proprietà pubblica o privata.
  • Contenuti che potrebbero essere considerati culturalmente inappropriati nell'area geografica in cui verrà pubblicato l'annuncio.
  • Contenuti che istigano all'odio, alla violenza o all'intolleranza o che sostengono o discriminano un gruppo protetto per motivi di razza, colore della pelle, nazionalità, religione, disabilità, genere, orientamento sessuale, età o altre ragioni.
  • Contenuti che pongono domande o si rivolgono direttamente al cliente in modo informale (ad esempio "Stai cercando xxx? Prova questo" oppure "Non stai perdendo peso come desideri?").
  • Contenuti che incoraggiano o elogiano il fumo, l'utilizzo di droghe illegali, l'abuso di droghe legali, oggetti correlati, prodotti atti a eludere i test antidroga o linguaggio che crea un senso di urgenza (ad esempio espressioni come "Affrettati! Articoli in esaurimento.").
  • Contenuti che promuovono pratiche che possono comportare danni fisici o mentali a persone o animali.
  • Contenuti che fanno riferimento a condizioni fisiche o mediche private, intime o delicate o funzioni o condizioni fisiche potenzialmente imbarazzanti.
  • Contenuti che riguardano argomenti sociali controversi o fortemente dibattuti.
  • Crudeltà verso persone o animali.
  • Contenuti ingannevoli, falsi o fuorvianti.
  • Sfruttamento di eventi sensibili come catastrofi naturali o causate dall'uomo, incidenti di massa drammatici e/o stragi o morte di personaggi pubblici.
  • Funzionalità fittizie come pulsanti "Play" o richieste di accesso.
  • Linguaggio offensivo, volgare, osceno o blasfemo, compresi testi oscurati, riferimenti scatologici, linguaggio allusivo o doppi sensi inappropriati.
  • Linguaggio pressante che crea un senso di urgenza (ad esempio espressioni come "Affrettati! Articoli in esaurimento.").
  • Riferimenti a nome, brand o prodotti di un'altra azienda allo scopo di denigrarli, metterli a confronto o sfruttarli per promuovere il proprio prodotto (ad esempio "fatto meglio di [altro prodotto]").
    • Se nel titolo affermi che il tuo articolo è compatibile con altri prodotti, devi citare l'altro brand o prodotto nella parte successiva del titolo inserendo una dichiarazione come "compatibile con".
  • Propaganda religiosa volta sia a difendere che a offendere una religione.
  • Asserzioni relative a spedizioni o consegne.
Requisiti specifici per area geografica
  • Francia e Germania: sono vietati i contenuti relativi a Scientology.

3.2.1 Immagini vietate

Linee guida per le immagini

Oltre ai requisiti citati sopra, le immagini presenti negli annunci devono rispettare le seguenti linee guida per i contenuti vietati.

  • Immagini di armi (tra cui armi da fuoco realistiche o non realistiche, spade, archi e frecce e così via):
    • Raffigurate in modo violento o minaccioso, ad esempio mentre feriscono un'altra persona.
    • Raffigurate in modo raccapricciante, ad esempio coperte di sangue.
    • Puntate contro una persona.
    • Rivolte verso il cliente.
    • In mano o associate a un minore.
    • Raffigurate durante l'atto di sparare (ad esempio proiettili che fuoriescono dall'arma, fumo o altri residui intorno alla canna).
    • Consulta la sezione Articoli sportivi e per il tempo libero di seguito per conoscere le restrizioni specifiche per questi prodotti.
  • Immagini inserite in un contesto brutale, di violenza realistica o eccessiva, immagini spaventose, rappresentazioni grafiche di sangue, ferite aperte o suturate, scene di tortura, smembramenti o mutilazioni di corpi.
  • Parti intime completamente visibili come genitali, seni femminili e glutei.
    • Gli annunci possono mostrare abbigliamento che suggerisce una nudità parziale (modelli che mostrano la pelle nuda senza rivelare le parti intime o con le parti sensibili contornate o simulate), se è discreta e rilevante per il prodotto o il servizio pubblicizzato. Ad esempio, l'immagine di una donna in bikini può essere utilizzata per promuovere i bikini, ma la stessa immagine non può essere utilizzata per promuovere un'auto perché una donna in bikini non è rilevante per un veicolo.
  • Contenuti sessuali:
    • Pose sessualmente provocanti (come gambe divaricate, mani nei capelli, accentuazione dell'anca, ecc.) ed espressioni del viso allusive o seducenti.
    • Immagini che attirano l'attenzione su parti intime del corpo, come seni o natiche, con allusione sessuale.
    • Raffigurazioni di minori in situazioni di natura sessuale.
    • Immagini di gesti allusivi, come abbassare la spallina del reggiseno o altra biancheria intima.
    • Persone in lingerie sexy, come calze, reggicalze oppure oggetti come fruste e catene.
    • Abbracci erotici o in contesti provocanti come una doccia o un letto.
    • Allusioni sessuali in testo, immagini o video.

3.3 Immagini degli ASIN

Le immagini dei prodotti devono rispettare le nostre politiche.

La presenza del logo del brand nell'annuncio aiuta i clienti a identificarti facilmente come inserzionista. Poiché il logo del brand può essere utilizzato per diversi formati di annunci, è importante che soddisfi le linee guida riportate di seguito.

Il logo deve essere il logo registrato del tuo brand e non il logo del brand che stai pubblicizzando, a meno che tu non abbia il diritto legale di utilizzarlo. I loghi del brand devono:

  • Riempire l'intera immagine o essere realizzati su uno sfondo bianco o trasparente.
  • Raffigurare chiaramente il brand o il prodotto pubblicizzato.

I loghi del brand non devono avere una grafica di sfondo complessa e devono avere un aspetto accattivante. I loghi non devono:

  • Raffigurare un prodotto, un ASIN (anche in versione ritagliata), un'immagine Lifestyle o una combinazione di questi.
  • Essere utilizzati come estensione del titolo o contenere testo aggiuntivo.
  • Essere una combinazione di più loghi.
  • Contenere elementi in eccesso o disposti in modo disordinato.

Gli inserzionisti di libri e prodotti di intrattenimento possono utilizzare anche i seguenti elementi, a condizione che le relative immagini siano disponibili anche sulla confezione del prodotto, sulla pagina di dettaglio prodotto o sulla pagina dell'autore:

  • L'immagine di un autore, un attore o un personaggio correlato.
  • Icone che sono sinonimi dei prodotti pubblicizzati.
  • Per gli annunci di libri, film e serie TV: è possibile utilizzare come titolo anche un contenuto creativo.

3.5 Testo dell'annuncio

3.5.1 Guida di stile editoriale

Gli annunci devono essere professionali. Le seguenti linee guida si applicano a tutti i testi degli annunci, incluso qualsiasi testo che appare nelle immagini.

  • Utilizzare grammatica, ortografia, punteggiatura e formati corretti.
  • Non utilizzare punteggiatura impropria, come punti di domanda o punti esclamativi ripetuti ("!!!"), puntini di sospensione eccessivi (generalmente non più di due volte per titolo).
  • Non utilizzare maiuscole casuali, ad esempio "CaRatTeri MiSti", "caratTTERI miSTI", "Prime Lettere Maiuscole", "caratteri MISTI", "TUTTO MAIUSCOLO" e "minuscolo". Si possono scrivere interamente in maiuscolo le sigle comuni (come USB) o i marchi registrati originariamente scritti in maiuscolo.
  • È vietato l'utilizzo di caratteri speciali al posto delle lettere (ad esempio "Perfetto x te!" per "Perfetto per te!"), all'interno/intorno a parole (ad esempio "I.L.M.E.G.L.I.O") o per abbreviare le parole (ad esempio "xché").
    • I caratteri speciali sono consentiti solo se sono parte del brand o dello slogan, se l'uso è tipico della parola o frase, come AC/DC o AM/PM, o in base all'uso convenzionale (ad esempio, "{{content}}quot; per rappresentare dollari americani o "#" per rappresentare "numero").
    • È vietato l'utilizzo di emoji e ASCII.
  • Il titolo deve essere rilevante rispetto al prodotto pubblicizzato.
    • Per mantenere un contenuto creativo di alta qualità negli annunci, ti consigliamo di utilizzare la maiuscola a inizio frase per il titolo. Scrivi con la lettera maiuscola solo la prima parola della frase, i nomi propri o i marchi registrati (inclusi brand ufficiali, modelli o slogan di prodotti).

3.5.2 Invito all'azione

Nell'annuncio non sono consentiti ulteriori pulsanti o testo di invito all'azione. Per impostazione predefinita, i contenuti creativi degli annunci Sponsored Display incorporano questi elementi in modo dinamico.

3.6 Dichiarazioni e prove

Le dichiarazioni pubblicitarie devono essere veritiere e corrette; devi disporre di prove a sostegno di tali affermazioni. Quanto asserisci nel testo dell'annuncio non deve essere in contraddizione con il contenuto della pagina di dettaglio prodotto.

La data di attribuzione di premi, riconoscimenti o risultati di studi non deve essere anteriore a 18 mesi.

Prove

Le seguenti affermazioni devono essere supportate da prove inserite nella pagina di dettaglio prodotto, nel titolo dell'annuncio o sulla confezione del prodotto.

  • Riconoscimenti e premi: devono riportare informazioni dettagliate quali data e organismo di conferimento.
  • Affermazioni comparative: devono essere supportate dalla citazione di una fonte indipendente e non devono essere anteriori a 18 mesi; ad esempio "Il miglior cappello d'America, rivista Hat Makers, 2019". Non è consentito proporre un raffronto diretto con i brand concorrenti.
  • Dichiarazioni relative ai componenti: dichiarazioni relative ai componenti del prodotto, ad esempio "ingredienti biologici", "senza glutine" o "senza frutta a guscio".
  • Performance quantificate: affermazioni che suggeriscono al cliente che siano state eseguite misurazioni oggettive, ad esempio "riduce le rughe del 99%", "i denti appariranno tre volte più bianchi" o "la migliore crema idratante della categoria".
  • Risultati di sondaggi: le dichiarazioni relative ai risultati di sondaggi somministrati ai consumatori devono essere comprovate, anche quando il sondaggio raccoglie opinioni soggettive; frasi come "Al 33% delle persone piace XXX" devono essere accompagnate da una nota che cita la fonte e la data del sondaggio (ad esempio "*US Surveys Ltd, gennaio 2019").

Non sono richieste ulteriori prove per le affermazioni riportate di seguito.

  • Indicazioni riportate sulla confezione: dichiarazioni che appaiono chiaramente sulla confezione del prodotto.
  • Descrizioni dei prodotti: affermazioni che descrivono il prodotto in modo oggettivo e non comparativo (ad esempio, "compatibile con Bluetooth").
  • Affermazioni soggettive: dichiarazioni che si riferiscono a un'opinione, ad esempio "XXX ti conquisterà" o "La nostra crema idratante più efficace".
  • Affermazioni soggettive sulle performance: affermazioni non dimostrabili oggettivamente, ad esempio "Questo bagnoschiuma ti lascerà una sensazione di maggiore freschezza".
Garanzie

La pagina di dettaglio prodotto deve indicare chiaramente le garanzie e le eventuali limitazioni.

Il soggetto responsabile per la gestione della garanzia deve essere riportato nella pagina di dettaglio prodotto o nel titolo dell'annuncio.

3.7 Messaggi promozionali e inerenti alle festività

I messaggi promozionali devono rispettare i seguenti requisiti:

  • È vietato l'utilizzo di superlativi come "Enormi risparmi" o "Sconti eccezionali".
  • Le date di inizio e fine della campagna devono coincidere con quelle dell'offerta o del periodo promozionale, per evitare che gli annunci siano pubblicati in momenti in cui l'offerta o le promozioni non sono valide.
  • Le campagne devono essere programmate in maniera tale da terminare l'ultimo giorno della promozione.
  • Le campagne per una festività specifica o un evento stagionale (ad esempio Halloween, San Valentino e Natale) devono iniziare con sufficiente anticipo rispetto all'evento e devono terminare nell'arco di 24 ore dalla fine dell'evento o dopo un ragionevole periodo di tempo.
  • Se al termine dell'offerta o del periodo promozionale estendi la campagna, devi modificare l'annuncio rimuovendo qualsiasi messaggio promozionale non più valido.
  • È vietato far riferimento a promozioni specifiche sul prezzo, incluse offerte, promozioni o riduzioni come "Sconto del 50 % su {prodotto}" o "20 € in meno su {prodotto}".
  • Sono consentiti i seguenti messaggi promozionali (incluse varianti minime) se la promozione è visibile nella pagina di dettaglio prodotto e valida per tutta la durata della campagna:
    • Risparmia su [prodotto].
    • Risparmi su [prodotto].
    • Risparmia subito.
    • Ottimi prezzi per [prodotto].
    • Grandi risparmi su [prodotto].
    • Ottimi pacchetti per [prodotti].
    • Acquista [prodotto] e ricevi [prodotto aggiuntivo gratuito].
  • Le campagne che fanno riferimento a "Offerte" devono includere solo i prodotti che hanno un'offerta Amazon attiva (ad esempio l'Offerta del giorno) su tutti i prodotti messi in mostra per tutta la durata della campagna.
  • Se una campagna pubblicizza uno sconto, questo deve essere attivo sui prodotti messi in mostra per tutta la durata della campagna.
Requisiti specifici per area geografica

Giappone: sono vietati messaggi promozionali.

4. Accettabilità dei prodotti

Questa sezione elenca i prodotti non idonei alla pubblicità, nonché le restrizioni applicabili al formato o metodo di promozione dei prodotti idonei.

4.1 Requisiti generali

In qualità di inserzionista puoi promuovere solo i prodotti che possiedi o di cui disponi l'autorizzazione per la rivendita o la distribuzione.

Gli annunci devono essere veritieri e accurati. Quando crei gli annunci, assicurati di descrivere con precisione i prodotti pubblicizzati.

4.2 Prodotti vietati

I prodotti indicati di seguito sono vietati in tutto il mondo.

Consulta la sezione 4.3 riportata di seguito per conoscere gli ulteriori requisiti applicabili alle categorie di prodotti consentiti. Per conoscere i requisiti specifici di accettabilità dei prodotti per la homepage di Amazon, consulta la pagina delle Politiche generali di accettazione dei contenuti creativi.

  • Prodotti per adulti, inclusa la pornografia e altri prodotti sessualmente espliciti, prodotti che affermano di migliorare le prestazioni sessuali e altri articoli e servizi di natura sessuale promossi per l'utilizzo da parte di adulti.
  • Vernice spray.
  • Alcol, merchandising correlato all'alcol, terapie per combattere l'alcolismo o cure o trattamenti per i postumi di sbornia.
  • Prodotti di bellezza e cura della persona che dichiarano di modificare fisicamente le caratteristiche naturali del corpo in modo permanente.
  • Concorsi e lotterie.
  • Kit per test antidroga.
  • Kit diagnostici per malattie o di tipo sanitario.
  • Servizi e prodotti di pirateria digitale e informatica.
  • Paste corrosive e creme, gel, liquidi o soluzioni caustiche di altro tipo.
  • Servizi di falsificazione di documenti.
  • Prodotti che bruciano il grasso o articoli simili che dichiarano di accelerare il metabolismo, potenziare la libido, eliminare l'appetito o migliorare altre funzioni corporee naturali.
  • Alimenti e integratori che contengono alcaloidi dell'efedrina, Salvia divinorum o salvinorina A.
  • Test di previsione del sesso.
  • Prodotti per arricchirsi in poco tempo.
  • Bombolette, pennarelli, creme, erogatori e ricariche per graffiti, nonché video e altri contenuti con istruzioni pratiche.
  • Sostanze illecite e assunte a scopo ricreativo nonché accessori correlati al loro utilizzo, apparecchiature di test antidroga o prodotti atti a eludere i test antidroga.
  • Prodotti e servizi farmaceutici, sanitari o di bellezza illegali o sensibili.
  • Dispositivi medici destinati o commercializzati per un utilizzo professionale.
  • Bombole e caricatori di ossido di azoto.
  • Oli, integratori o prodotti ingeribili derivati da o contenenti canapa (ad esempio integratori alimentari e vitaminici a base di canapa, oli e proteine della canapa), cannabidiolo (CBD), THC o prodotti altrimenti correlati alla cannabis.
  • Prodotti per la previsione prenatale del sesso e test simili.
  • Dispositivi e farmaci che richiedono prescrizione medica.
  • Prodotti di carattere personale, sensibile o intimo.
  • Prodotti che dichiarano di poter diagnosticare, curare, alleviare, trattare o prevenire qualsiasi tipo di malattia o dipendenza.
  • Prodotti progettati per violare la privacy, come telecamere segrete, o attrezzatura atta a eludere le forze dell'ordine, ad esempio scanner per radio della polizia.
  • Prodotti che potrebbero essere utilizzati per attività discutibili o potenzialmente pericolose, come i fuochi d'artificio.
  • Prodotti correlati al gioco d'azzardo.
  • Prodotti che potrebbero violare diritti di proprietà intellettuale o diritti personali o incoraggiare e renderne possibile la violazione.
  • Tatuaggi e prodotti per marchiare il corpo.
  • Tabacco e altri prodotti e accessori correlati al fumo, compresi prodotti contenenti nicotina, cartine per sigarette, sigarette elettroniche, vape mod e prodotti simili (inclusi equivalenti privi di nicotina).
  • Servizi e apparecchiature per abbronzatura con luce UV.
  • Armi (consulta la sezione Esplosivi, armi e articoli correlati per un elenco completo) tra cui:
    • Armi e munizioni per softair.
    • Munizioni o ricariche di munizioni e articoli per lo stoccaggio di munizioni, come contenitori e casseforti.
    • Parti di armi da assalto o accessori o prodotti commercializzati come tali, incluso il riferimento a vari modelli di armi d'assalto.
    • Pistole e munizioni BB.
    • Archi e frecce, punte per frecce, balestre, fionde e altre armi a proiettile.
    • Dispositivi esplosivi e distruttivi, come i fuochi d'artificio.
    • Penne EDC/multifunzionali/tattiche.
    • Certificati di sicurezza per armi da fuoco.
    • Mirini fissi laser, telescopici e non telescopici.
    • Pistole e munizioni per paintball.
    • Spray al peperoncino.
    • Pistole, revolver o qualsiasi tipo di arma da fuoco e relativi accessori come polvere da sparo, componenti di pistole, kit per la pulizia delle pistole, fondine, casseforti, supporti per fucili, borse per supporti e tracolle per fucili.
    • Prodotti che assomigliano o includono armi realistiche o reali, parti di armi o munizioni.
    • Treppiedi da caccia.
    • Custodie tattiche, borse e paracord.
    • Armi o altri articoli destinati esclusivamente alle forze dell'ordine o all'uso militare, come pistole stordenti e taser.

4.3 Prodotti soggetti a restrizioni

I seguenti prodotti sono idonei per la pubblicità purché gli annunci rispettino le restrizioni elencate di seguito.

4.3.1 Alcolici

Accettabilità dei prodotti
  • Sono vietati gli annunci per bevande alcoliche (birra alcolica e non, vino e superalcolici), prodotti o sponsorizzazioni di brand di prodotti alcolici, recupero dalle conseguenze dell'alcol, cure o trattamenti per i postumi da sbornia ed etilometri. Per "prodotti o sponsorizzazioni di brand di prodotti alcolici" si intendono campagne pubblicitarie o prodotti con brand di bevande, produttori o distributori di alcolici.
  • La presenza di bevande alcoliche in annunci di prodotti non alcolici (ad esempio il trailer di un film con attori che consumano alcol) deve rispettare i requisiti dei contenuti riportati di seguito.
Requisiti dei contenuti

I seguenti requisiti si applicano ai prodotti non alcolici che contengono bevande alcoliche nell'annuncio (ad esempio un annuncio per un prodotto di conservazione del vino o una copertina di un libro con persone che consumano alcol).

  • Gli annunci possono presentare un contenuto alcolico se: 1) rilevante per il prodotto pubblicizzato e 2) il prodotto principale è posizionato in modo più visibile nell'annuncio.
  • Gli annunci devono promuovere il consumo responsabile di alcolici e concentrarsi sul prodotto, senza suggerire che quest'ultimo aiuti a consumare alcolici in modo più sicuro.
  • Gli annunci non devono:
    • Associare l'assunzione di alcol ad autoveicoli, alla guida o all'uso di macchinari.
    • Essere associati a gravidanza, maternità o attività genitoriali.
    • Rivolgersi a minori, né contenere immagini o contenuti destinati a loro.
    • Scoraggiare l'astinenza da bevande alcoliche.
    • Incoraggiare l'assunzione di bevande alcoliche in modo irresponsabile.
    • Promuovere il consumo eccessivo, suggerire benefici terapeutici o di altro tipo correlati al consumo di alcolici (ad esempio che l'alcol migliora le prestazioni, contribuisce al successo o risolve i problemi) o concentrarsi sulla gradazione alcolica della bevanda.
    • Contenere persone che sembrano avere meno di 25 anni.
  • Il targeting per prodotto deve essere direttamente correlato al prodotto pubblicizzato.
  • Requisiti specifici per area geografica

    Germania, Italia e Spagna: le immagini, i video o il testo degli annunci non possono essere associati agli sport.

    India: sono vietati gli annunci che mettono in mostra bevande alcoliche, inclusi gli annunci di prodotti non alcolici.

    4.3.2 Articoli artistici e industriali

    Sono ammessi annunci di articoli artistici e industriali destinati e commercializzati solo per uso domestico, industriale, automobilistico o artistico.

    Secondo le nostre politiche sui contenuti vietati di cui sopra, gli annunci non devono incoraggiare né promuovere il deturpamento di proprietà pubbliche o private, atti vandalici o comportamenti antisociali.

    Prodotti vietati

    Sono proibiti gli annunci per i seguenti prodotti:

    • Creme, gel e liquidi caustici o soluzioni simili.
    • Paste corrosive.
    • Bombolette, pennarelli, creme, erogatori e ricariche per graffiti, nonché video e altri contenuti con istruzioni pratiche.
    • Vernice spray e ricariche, vernici aerosol e pistole a spruzzo vendute con vernice spray o aerosol.

    4.3.3 Prodotti di bellezza e cura della persona

    Gli annunci per prodotti di bellezza e cura della persona non devono:

    • Affermare di cambiare in modo permanente una funzione o condizione fisiologica del corpo.
    • Contenere immagini "prima e dopo".
    • Fare riferimenti diretti a condizioni fisiche private, intime o delicate.
    • Promettere effetti terapeutici o sulla salute in relazione a malattie, disturbi, disagi, lesioni o condizioni fisiche o psicologiche.
    • Porre delle domande o rivolgersi direttamente al cliente utilizzando uno stile informale (ad esempio "Il tuo aspetto ti imbarazza? Prova questo").

    Gli annunci e le landing page non devono esprimere affermazioni non supportate o esagerate né creare aspettative irrealistiche riguardo l'efficacia del prodotto.

    Non sono permessi prodotti di natura sensibile o personale, ad esempio prodotti per l'incontinenza o per l'igiene intima personale come lavande vaginali, deodoranti intimi e spray per l'igiene femminile.

    4.3.4 Kit per test "fai da te"

    Consentiamo annunci di kit per test "fai da te" che forniscano informazioni sulla discendenza, nonché informazioni sanitarie di alto livello, ma senza pretesa di diagnosi, trattamento o valutazione dei rischi di una malattia, condizione o disturbo. È possibile promuovere solo prodotti conformi alle normative in vigore in tutti i paesi in cui verranno visualizzati gli annunci. È tua responsabilità ottenere tutte le autorizzazioni o le approvazioni necessarie da parte delle autorità di regolamentazione per la vendita, la distribuzione o la promozione dei prodotti che intendi pubblicizzare con Amazon, a seconda dei casi.

    Sono vietati gli annunci di servizi che forniscono risultati dettagliati sulla salute, come il rischio di tumori ereditari e malattie cardiache, nonché kit di monitoraggio della glicemia, misuratori di pressione sanguigna, kit di analisi delle urine e test di gravidanza.

    Requisiti specifici per area geografica

    Francia, Giappone e India: sono vietati tutti i kit per test "fai da te".

    4.3.5 Latte in polvere per neonati e di proseguimento

    Gli annunci di latte in polvere per neonati e di proseguimento non devono contenere messaggi che scoraggino l'allattamento al seno o affermino che il prodotto può essere considerato un sostituto dell'allattamento al seno.

    Inoltre, non devono contenere immagini o testi relativi all'alimentazione o alla cura dei bambini di età inferiore ai 6 mesi (ad esempio, l'immagine di un neonato in ospedale subito dopo il parto).

    • Sono proibiti gli annunci di latte in polvere per neonati di età compresa tra 0 e 6 mesi.
    • Gli annunci per latte in polvere di proseguimento destinato ai bambini più grandi (dai 12 mesi in su) sono consentiti solo in Canada e negli Stati Uniti.
    Requisiti specifici per area geografica

    • India: è vietata la promozione di latte in polvere di proseguimento e di prodotti per l'alimentazione dei neonati, come i biberon.

    4.3.6 Coltelli

    Sono vietati annunci per coltelli il cui scopo principale è (o la cui pubblicizzazione intenda trasmettere che lo scopo principale sia) il combattimento o l'uso militare, l'autodifesa o la promozione di comportamenti violenti, ad esempio coltelli zombie, da combattimento, d'assalto, da lancio, pugnali, coltelli da stivale, a scatto, da combattimento corpo a corpo, a gravità, baionette, spade, coltelli da autodifesa o stelle ninja.

    Sono consentiti coltelli domestici, da cucina, posate o argenteria, utensili multiuso come coltelli da tasca e tattici nonché coltelli destinati principalmente ad attività all'aperto, come il campeggio.

    Requisiti specifici per area geografica

    Cina, Giappone, India e Regno Unito: sono consentiti solo annunci di coltelli da cucina, posate o argenteria.

    4.3.7 Farmaci e integratori da banco

    Gli annunci per prodotti farmaceutici quali dispositivi medici, integratori e farmaci da banco (compresi gli annunci per supplementi vitaminici) non devono:

    • Porre delle domande o rivolgersi direttamente al cliente utilizzando uno stile informale (ad esempio "Il tuo aspetto ti imbarazza? Prova questo").
    • Affermare di poter diagnosticare, curare, alleviare, trattare o prevenire una malattia o una dipendenza.
    • Affermare che i farmaci senza prescrizione medica sono efficaci quanto quelli con prescrizione.
    • Contenere immagini "prima e dopo".
    • Scoraggiare i clienti dall'effettuare visite presso un medico qualificato.
    • Fare dichiarazioni irrealistiche o non pertinenti circa l'efficacia del prodotto.
    • Fare riferimento a condizioni mediche private, intime o delicate né a funzioni o condizioni corporee sensibili.

    I farmaci e gli integratori destinati agli animali domestici devono essere indicati con chiarezza.

    Requisiti specifici per area geografica
    • Giappone:
      • Sono vietati gli annunci per farmaci da banco e dispositivi medici non clinici.
      • Sono consentiti annunci per prodotti parafarmaceutici e Tokuho.
      • Gli annunci devono menzionare il nome del prodotto e specificare se si tratta di un parafarmaco.
      • Uno stesso annuncio non può contenere classi di farmaci diverse.
      • Gli annunci devono fare riferimento ai prodotti solo per la loro funzione principale e non devono includere affermazioni di efficacia.

    4.3.8 Prodotti per la perdita e il mantenimento del peso

    Non sono ammessi prodotti il cui scopo principale sia quello di favorire la perdita di peso. Gli annunci non devono rivolgersi direttamente ai clienti né presentare affermazioni irrealistiche o eccessive, come ad esempio:

    • Dichiarare che il cliente può perdere peso semplicemente utilizzando il prodotto, senza seguire una dieta a contenuto calorico controllato o un programma di esercizio fisico.
    • Dichiarare che i risultati sono efficaci per tutti o che sono permanenti.
    • Utilizzare immagini "prima e dopo".
    • Dichiarare la perdita di un certo numero di chili entro un determinato periodo di tempo.
    • Dichiarare che la perdita di peso sarà sostanziale a prescindere dalla quantità e dal tipo di cibo ingerito.
    • Dichiarare che il cliente perderà peso indossando un prodotto sul corpo o sfregandolo sulla pelle.
    • Dichiarare che il prodotto può bruciare i grassi, accelerare il metabolismo, eliminare l'appetito o velocizzare altre funzioni corporee naturali.
    • Incoraggiare un'alimentazione malsana o un'immagine del corpo/percezione di sé negativa.

    4.3.9 Articoli sportivi e per il tempo libero

    Gli annunci di articoli sportivi e per il tempo libero non devono:

    • Incoraggiare i clienti ad assumere un atteggiamento meno attento o responsabile nei confronti della propria salute e sicurezza.
    • Approvare o incoraggiare comportamenti violenti o antisociali.
    • Fuorviare i clienti, ad esempio presentando come sicuri prodotti il cui uso è generalmente considerato non sicuro senza adeguate precauzioni e cautele.
    Linee guida per le immagini

    Gli annunci di articoli sportivi e per il tempo libero contenenti immagini di armi non devono ritrarre l'arma o un accessorio in uso e non devono includere prodotti non correlati o superflui rispetto al prodotto promosso.

    Le immagini negli annunci che promuovono accessori per armi devono:

    • Focalizzare l'attenzione sull'accessorio e non sull'arma stessa; ad esempio un annuncio per un guanto softair non può mostrare l'arma softair.
    • Evitare di mostrare l'arma in uso o in procinto di essere utilizzata.
    • Evitare di mostrare prodotti o accessori superflui o non correlati al prodotto principale.

    Le immagini devono rispettare i requisiti dei contenuti sopra elencati.

    Accettabilità dei prodotti

    Sono consentiti i seguenti prodotti accessori per armi sportive o per il tempo libero:

    • Accessori per softair, come maschere e guanti.
    • Porta-archi, alette per frecce e corde per arco.
    • Binocoli, monocoli e monocoli per visione notturna.
    • Esche da caccia.
    • Torce.
    • Telecamere da selvaggina e da caccia.
    • Cannocchiali portatili.
    • Maschere, copricapi e occhiali protettivi per paintball.
    • Telemetri.
    • Bersagli.

    Requisiti specifici per area geografica

    India: le armi giocattolo sono consentite a condizione che non siano realistiche.