Politiche supplementari

per il Contratto di Amazon Advertising. Le presenti politiche fanno parte delle politiche sugli annunci che si applicano all'utilizzo dei Servizi pubblicitari nell'ambito del Contratto di Amazon Advertising. I termini in maiuscolo non definiti nel presente documento hanno il significato a loro attribuito nel Contratto di Amazon Advertising.

Politica GDPR. Amazon Europe Core S.à.r.l. ("AEC") (o un'altra Affiliata Amazon debitamente designata) è titolare indipendente del trattamento dei dati in relazione ai Dati di Amazon UE. AEC è un beneficiario di terze parti del Contratto ed è titolare dei diritti e dei benefici qui previsti e può avvalersi delle disposizioni del presente documento come se fosse parte dello stesso. La presente politica sopravvivrà alla cessazione del Contratto.

Politica LGPD. Amazon Serviços de Varejo do Brasil Ltda. ("ASVB") (o un'altra Affiliata Amazon debitamente designata) è titolare indipendente del trattamento dei dati in relazione ai Dati di Amazon BR. ASVB è un beneficiario di terze parti del Contratto ed è titolare dei diritti e dei benefici qui previsti e può avvalersi delle disposizioni del presente documento come se fosse parte dello stesso. La presente politica sopravvivrà alla cessazione del Contratto.

Politica relativa al Partner API. Previo nostro consenso (che possiamo ritirare in qualsiasi momento), il Cliente potrà autorizzare un altro soggetto ("Partner API") ad accedere ai Servizi pubblicitari per suo conto, nel corso della Durata del Contratto, per mezzo di un'interfaccia di programmazione dell'applicazione resa disponibile da Amazon o attraverso altri mezzi simili, che potremo designare di volta in volta. Il Cliente garantirà che il proprio Partner API rispetti tutti gli obblighi di riservatezza e le restrizioni di utilizzo e divulgazione applicabili al Cliente stesso ai sensi del Contratto (anche in relazione ai Dati dei Servizi pubblicitari). Il Cliente è responsabile delle attività del suo Partner API. La presente politica sopravvivrà alla cessazione del Contratto.

Registrazione; Politica di informazione del Cliente. Per utilizzare la Console pubblicitaria, il Cliente deve completare la procedura di registrazione da noi prevista. Ci riserviamo di rifiutare la registrazione del Cliente per qualsiasi motivo. Il Cliente garantirà che le informazioni fornite durante il processo di registrazione alla Console pubblicitaria e quelle altrimenti associate al proprio account siano sempre complete, corrette e aggiornate. Il Cliente ci autorizza (e su nostra richiesta ci fornirà la documentazione che attesti la sua autorizzazione) a verificare le informazioni del Cliente (comprese eventuali informazioni aggiornate) e a ottenere rapporti di credito sul Cliente di volta in volta. Qualsiasi dato personale fornito dal Cliente sarà gestito in conformità con l'Informativa sulla privacy di Amazon.

Politica relativa alle Funzionalità Beta. Le funzionalità della Console pubblicitaria identificate come "Beta" o come sperimentali o non supportate ("Funzionalità Beta") vengono fornite "COSÌ COME SONO" e l'utilizzo da parte del Cliente è a sua discrezione e rischio. Salvo ove con noi diversamente concordato, il Cliente non potrà divulgare a terze parti alcuna informazione relativa alle Funzionalità Beta (inclusa la loro esistenza o come accedervi) e non potrà utilizzare le Funzionalità Beta o qualsiasi informazione che le riguardi per scopi diversi da quelli specifici per i quali vengono fornite.

Politica tariffaria. Possiamo richiedere al Cliente di fornirci i dati validi di una carta di credito da noi accettata ("Carta di credito del Cliente"). Il Cliente ci autorizza a ottenere le autorizzazioni di credito dall'emittente della Carta di credito del Cliente.

A nostra discrezione, possiamo richiedere che il Cliente paghi le Commissioni su base periodica (ad es. settimanalmente o mensilmente) o in seguito al raggiungimento delle soglie di performance da noi stabilite. Per qualsiasi importo a noi dovuto da parte del Cliente, possiamo, oltre ai nostri diritti stabiliti dal Contratto, (i) effettuare un addebito sulla Carta di credito del Cliente, (ii) fatturare al Cliente gli importi dovuti, nel qual caso il Cliente corrisponderà l'importo fatturato entro il termine previsto, oppure (iii) trattenere o compensare gli importi dovuti dal Cliente a fronte di eventuali pagamenti che noi o eventuali nostri Affiliati saremo tenuti a effettuare a favore del Cliente o di Affiliati del Cliente (ad es. deduzione dal pagamento).

Il Cliente accetta di pagarci gli importi di tali Commissioni nella valuta locale applicabile da noi addebitata o fatturata oppure in una valuta diversa concordata di volta in volta tra noi e il Cliente.

Ci riserviamo di estendere, rivedere o revocare il credito in qualsiasi momento. Non siamo tenuti a pubblicare alcun Annuncio che ecceda qualsiasi limite di credito. Salvo ove diversamente concordato con noi in anticipo e per iscritto, il Cliente non potrà compensare alcun pagamento dovuto ai sensi del Contratto con qualsiasi altro pagamento da effettuare in base al Contratto.

Politica fiscale. Ciascuna parte è responsabile, come richiesto dalla Legge applicabile, dell'identificazione e del pagamento di ogni imposta e di eventuali altre commissioni e oneri governativi (oltre che di eventuali sanzioni, interessi o altro relativo onere supplementare) richiesti alla parte interessata su o in relazione a transazioni e pagamenti effettuati ai sensi del presente Contratto. Tutte le Commissioni dovute dal Cliente sono al netto di imposte e dazi applicabili, ivi compresi IVA, GST/HST/QST, e delle imposte applicabili alle vendite (collettivamente, "Imposte").

Ciascuna parte deve emettere una fattura fiscale valida, secondo le leggi e i regolamenti applicabili entro il termine prescritto. Su tale fattura fiscale valida, le imposte devono essere indicate separatamente.

Qualora il Cliente abbia diritto a esenzioni su qualsiasi imposta sulle vendite, sull'utilizzo o su analoghe transazioni, il Cliente sarà responsabile di fornirci la relativa certificazione di esenzione fiscale legalmente valida per ogni giurisdizione fiscale, nonché qualsiasi altra documentazione che potremo ragionevolmente richiedergli. Applicheremo la certificazione di esenzione fiscale agli addebiti ascrivibili all'account del Cliente riportati successivamente alla data di ricezione di tale certificazione.

In caso di qualsiasi detrazione, ritenuta fiscale, contributo o importo analogo richiesto per Legge, il Cliente ci informerà e ci pagherà eventuali importi aggiuntivi necessari a garantire che l'importo netto da noi ricevuto a seguito di qualsiasi detrazione, ritenuta fiscale, contributo o altro importo simile equivalga all'importo che avremmo ricevuto ove non fosse stata richiesta alcuna detrazione, ritenuta fiscale, contributo o importo analogo. Inoltre, il Cliente ci fornirà la documentazione attestante il pagamento all'autorità fiscale competente degli importi trattenuti e dedotti. Forniremo al Cliente i moduli fiscali ragionevolmente richiesti al fine di ridurre o eliminare l'importo di eventuali ritenute o detrazioni per imposte o contributi o importi analoghi in relazione ai pagamenti effettuati ai sensi del presente Contratto. Nel caso in cui la normativa fiscale richieda al Cliente di registrarsi in conformità alla legge applicabile, il Cliente accetta di completare tempestivamente tale registrazione e sarà sempre conforme a tale legge e responsabile nel rispetto della stessa. Il Cliente si impegna a comunicare tempestivamente ad Amazon il numero di registrazione o qualsiasi altro ID/numero univoco per consentire ad Amazon di intraprendere i relativi adempimenti.

Amazon si riserva il diritto di richiedere ulteriori informazioni e di confermare la validità dei dati dell'account (ivi compreso, a mero titolo esemplificativo, il numero di partita IVA del Cliente) presso il Cliente o le autorità e agenzie governative secondo quanto consentito dalla legge. Con il presente documento il Cliente autorizza irrevocabilmente Amazon a richiedere e ottenere tali informazioni da tali autorità e agenzie governative. Inoltre, il Cliente si impegna a fornirci tali informazioni su nostra richiesta.

Nel caso in cui il Cliente fornisca un numero di partita IVA o una prova di essere in attività che risultino non essere validi, Amazon si riserva il diritto di addebitare al Cliente qualsiasi importo IVA applicabile non fatturato.

La presente politica sopravvivrà alla cessazione del Contratto.