Abilita il filtraggio pre-offerta del traffico non valido utilizzando Pixalate sui siti di proprietà e gestiti da Amazon e forniture di terze parti

19 gennaio 2022

Che funzionalità è stata resa disponibile?

Utilizzando il prodotto Pixalate nella pagina delle impostazioni degli elementi pubblicitari, ora puoi abilitare il filtraggio pre-offerta del traffico non valido sui siti di proprietà e gestiti da Amazon e forniture di terze parti in tutto il mondo. Pixalate può bloccare il traffico non valido proveniente da indirizzi IPv4 e IPv6, agenti dell’utente e ID annunci su TV in streaming, forniture mobili o web e app mobili che sono state rimosse dagli app store di Google Play o Apple negli ultimi sei mesi.

Perché è importante?

L'abilitazione del filtro pre-offerta per il traffico non valido impedisce l'utilizzo di forniture che Pixalate ritiene non valide. Questo prodotto può filtrare sia il traffico non valido generico che il traffico non valido sofisticato.

Ti offriamo un'ampia gamma di soluzioni di filtraggio pre-offerta per il traffico non valido, proposte da leader del settore come DoubleVerify, Integral Ad Science e Oracle Data Cloud. Ora stiamo aggiungendo anche Pixalate per garantirti una copertura aggiuntiva. Garantire la qualità della fornitura rimane la nostra massima priorità.

Dov'è disponibile questa funzionalità?

  • Nord America: Stati Uniti, Canada, Messico
  • Sud America: Brasile
  • Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Svezia
  • Medio Oriente: Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti
  • Asia Pacifico: Australia, Giappone, India

Chi può utilizzarla?

  • Servizio gestito
  • Self-service

Dov'è possibile accedervi?

  • Amazon DSP