La categoria Sostituti della carne ha ottenuto performance superiori a quelle di pari livello nel 2021

Shanshan Zhang, responsabile analisi e media, e Ashton Brown, redattore tecnico

Dati sulla categoria: ogni anno il team di ricerca di Amazon Ads analizza le tendenze di acquisto a livello di categoria per scoprire dati fruibili che gli inserzionisti possano utilizzare per orientare le proprie strategie di marketing.

Punti salienti:

In questo articolo presentiamo l'analisi dei comportamenti di acquisto relativi a un gruppo di prodotti di pari livello nel settore della carne nel negozio di Amazon nel periodo compreso tra dicembre 2019 e novembre 2021. Per procedere al confronto, utilizziamo la categoria Sostituti della carne come punto di riferimento per analizzare il tasso di crescita delle vendite totali e le tendenze di acquisto (ricerche degli acquirenti, sottocategorie di accesso, ecc.) su base annua.

La scelta di una sola categoria come punto focale consente agli inserzionisti di comprendere meglio il confronto tra la categoria Sostituti della carne e le categorie di pari livello (pollo, pollo congelato, pancetta di maiale e tacchino).

La categoria Sostituti della carne è la seconda più grande nel settore della carne e in costante crescita su Amazon

Al momento della nostra analisi la categoria Sostituti della carne si trova al secondo posto nelle vendite e nell'incremento delle vendite tra altre categorie di pari livello, tra cui:

  • pollo (prima nelle vendite e terza nell'incremento delle vendite);
  • pollo congelato (terza nelle vendite e prima nell'incremento delle vendite);
  • pancetta di maiale, prodotto fresco (quarta nelle vendite e quinta nell'incremento delle vendite);
  • tacchino (quinta nelle vendite e quarta nell'incremento delle vendite).

Performance della categoria Sostituti della carne tra dicembre 2020 e novembre 2021 su Amazon.com

2.

Classifica delle vendite tra le categorie relative alla carne

2.

Incremento delle vendite tra le categorie relative alla carne

Il 100% dei nuovi acquirenti della categoria Sostituti della carne ha acquistato altri prodotti nel negozio di Amazon.

I nuovi clienti della categoria Sostituti della carne mostrano un'elevata propensione alla sovrapposizione in altre categorie su Amazon. Ad esempio, le nostre ricerche mostrano che il 100% di tali clienti acquista articoli di altre categorie prima di procedere all'acquisto di un prodotto sostitutivo della carne. Le principali categorie sovrapposte, in ordine di propensione all'acquisto, sono:

  • piatti confezionati (zuppe);
  • pesce e frutti di mare (salmone, gamberi);
  • prodotti a valore aggiunto (lattuga, spinaci novelli);
  • piatti pronti (insalate);
  • gastronomia (pasti preconfezionati, salumi confezionati).

I nuovi acquirenti della categoria sono entrati nella categoria Sostituti della carne principalmente tra dicembre e marzo

Tra dicembre 2020 e novembre 2021, milioni di acquirenti hanno visitato per la prima volta la categoria Sostituti della carne. Dal momento che sono tutti potenziali clienti, è importante capire come e quando sono arrivati alla categoria in questione. I nostri dati mostrano che i nuovi acquirenti della categoria hanno fatto acquisti principalmente su Amazon tra dicembre e marzo, sebbene l'accesso alla categoria sia stato abbastanza coerente durante tutto l'anno.

Percentuale mensile dei nuovi acquirenti su base annua (dicembre 2020 – novembre 2021)

Quota mensile dei nuovi acquirenti della categoria su base annua

dicembre 2020 – novembre 2021

Tre sottocategorie (carne bovina, pollo e maiale di origine vegetale) hanno stimolato la crescita di nuovi clienti della categoria

I clienti che acquistano sostituti della carne entrano nella categoria attraverso tre sottocategorie (manzo, pollo e maiale di origine vegetale) nel 2021 e il principale punto di accesso per i nuovi clienti è la carne bovina di origine vegetale.

Principali sottocategorie di accesso

Carne bovina di origine vegetale: 45%

45%

Pollo di origine vegetale: 31%

31%

Carne di maiale di origine vegetale: 23%

23%

Pesce di origine vegetale: 2%

10%

Quali sono state le principali tendenze di acquisto nella categoria Sostituti della carne durante i 24 mesi dello studio?

In termini di volume di ricerche degli acquirenti, il numero delle principali query "vegano" e "tofu" rimane elevato e quello di altre ricerche degli acquirenti non relative al brand rimane basso.

Conclusioni

Come si è visto in questo studio, la sottocategoria Sostituti della carne è la seconda più grande in termini di vendite nella categoria di prodotti relativi alla carne nel negozio di Amazon. I clienti vi accedono (ovvero fanno acquisti per la prima volta) in modo costante durante tutto l'anno, con picchi nel mese di gennaio.

Per migliorare la performance su Amazon, gli inserzionisti della categoria Sostituti della carne devono valutare la possibilità di includere nelle proprie campagne di annunci sponsorizzati le parole chiave principali (per dimensioni e tendenza). Inoltre, per determinare come e quando raggiungere i nuovi acquirenti, devono prendere in considerazione le principali categorie sovrapposte e quelle di accesso.