The Brief, novembre 2021: le novità di Amazon e Amazon Ads

23 novembre 2021

Ti diamo il benvenuto in The Brief, il nostro aggiornamento mensile sulle novità di Amazon e Amazon Ads. Nell'edizione di questo mese di The Brief, presentiamo i piani di Amazon per servire i clienti durante le prossime festività. Siamo inoltre entusiasti di illustrare una nuova funzionalità di acquisto su dispositivo mobile che rende più facile fare i regali e molto altro ancora.

Ultime notizie su Amazon

Piano di Amazon per soddisfare i clienti durante le prossime festività

Di recente si è parlato molto delle gravi ripercussioni che le interruzioni della catena di distribuzione avranno sul modo in cui i clienti fanno acquisti e si preparano per le festività. Su Amazon, la preparazione per le festività inizia il 1 gennaio. Da quel momento in poi, i nostri team lavorano indefessamente per soddisfare le esigenze dei nostri clienti per le festività future. Questi sono solo alcuni degli investimenti che abbiamo fatto nei nostri team di pianificazione della catena di distribuzione, trasporto e consegna per assicurarci di essere pronti a offrire ai clienti ciò che vogliono, quando lo vogliono, ovunque si trovino durante le festività:

  • Abbiamo investito continuamente nella tecnologia per prevedere meglio i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno e lavoriamo a stretto contatto con i nostri fornitori e partner di vendita per portarli nelle nostre sedi di logistica vicino ai clienti.
  • Abbiamo investito in persone, aerei, navi ed edifici per assicurarci di avere più opzioni per portare le cose da A a B. Abbiamo anche costruito una rete di solide partnership lungo tutta la catena di distribuzione per avere la flessibilità che ci serve per portare le cose giuste nei posti giusti quando i clienti ne hanno bisogno.
  • La rete Amazon Freight gestisce una flotta di oltre 50.000 rimorchi, che trasportano merci in tutto il mondo. Questi rimorchi sono gestiti da decine di migliaia di piccole imprese che, collettivamente, per rendere possibili queste spedizioni, danno lavoro ad altre decine di migliaia di conducenti.
  • Abbiamo più di ottocento stazioni di consegna in tutto il mondo, in cui decine di migliaia di persone preparano i pacchi per il processo di consegna. Inoltre, la nostra rete di consegna è cresciuta fino a raggiungere più di 260.000 autisti in tutto il mondo attraverso il nostro programma Delivery Service Partner, supportato da centinaia di migliaia di altri autisti Amazon Flex: sono le persone che portano la magia delle festività sulla porta delle vostre case.
  • Questi investimenti ci hanno anche permesso di offrire ai clienti ancora più opzioni per consegne rapide. Gli acquirenti dell'ultimo minuto hanno accesso a milioni di articoli disponibili con una consegna più veloce rispetto a quella in giornata, con ordini che arrivano alla porta di casa in appena cinque ore dal clic in quindici aree metropolitane.

Con la nuova funzionalità di acquisto su dispositivo mobile, fare i regali è comodo

È capitato a tutti di perdere l'occasione di inviare un regalo a un amico o a una persona cara perché non avevamo il suo indirizzo. Oppure, di volergli risparmiare la seccatura di restituire un regalo se non era proprio quello che voleva.
Amazon ha appena lanciato una nuova funzionalità che consente ai membri Prime di inviare all'istante regali dal proprio dispositivo mobile, semplicemente fornendo l'e-mail o il numero di cellulare del destinatario.

Come funziona:

  1. I membri Prime possono cercare milioni di prodotti disponibili da regalare sull'app per gli acquisti di Amazon e, una volta trovato il regalo giusto e averlo aggiunto al carrello, selezionano di aggiungere una ricevuta del regalo per facilitare i resi e procedono al pagamento.
  2. Quando scelgono l'indirizzo di consegna, i membri Prime ora vedranno una nuova opzione per consentire al destinatario di fornire il proprio indirizzo. Possono quindi inserire l'e-mail o il numero di cellulare del destinatario.
  3. Il destinatario riceve tramite e-mail o SMS un messaggio che gli consente di accettare il regalo e di inserire poi dal proprio account Amazon l'indirizzo di consegna preferito.
  4. E, anche se ciò che conta è il pensiero, i destinatari hanno anche la possibilità di scambiare l'articolo con un buono regalo Amazon che potranno utilizzare per acquistare qualcos'altro, senza dover avvisare il donatore.

Questa nuova funzionalità è stata implementata per tutti i membri Prime negli Stati Uniti che acquistano dal proprio dispositivo mobile a partire dal 4 ottobre.

Il programma Climate Pledge Friendly di Amazon continua a crescere

Le persone stanno trovando modi per fare scelte più sostenibili nella loro vita quotidiana, anche quando fanno acquisti online e nei negozi. Questo è uno dei motivi che ha indotto Amazon a lanciare Climate Pledge Friendly, un programma che rende più facile per tutti scoprire e acquistare prodotti più sostenibili su Amazon.

Climate Pledge Friendly festeggia un anno dal suo lancio e continua a crescere negli Stati Uniti e in Europa con più certificazioni di prodotti. Ora su Climate Pledge Friendly sono disponibili oltre 10.000 brand e più di 200.000 prodotti di bellezza, abbigliamento, elettronica, per il benessere, la casa e generi alimentari.

Collaboriamo con 36 certificatori esterni, tra agenzie governative, organizzazioni no-profit e laboratori indipendenti, perché ci aiutino a identificare e a mettere in mostra prodotti più sostenibili su Amazon negli Stati Uniti e in Europa. Molte certificazioni, tra cui Rainforest Alliance, Fairtrade International e USDA Organic sono già familiari ai clienti.

Abbiamo sviluppato anche una nostra certificazione, Compact by Design, per aiutare i clienti a identificare i prodotti che consumano meno aria e acqua, richiedono meno imballaggi e, in ultima analisi, sono più efficienti da spedire. Su larga scala queste piccole differenze nelle dimensioni e nel peso del prodotto portano a riduzioni significative delle emissioni di carbonio e aiutano a preservare il mondo naturale.

Nuovi dati

Vivere il momento

Il 2020 è stato un anno di innegabili cambiamenti, che hanno trasformato il modo in cui percepiamo il mondo e noi stessi. I consumatori hanno trascorso più tempo davanti ai propri dispositivi digitali, che hanno permesso loro di accedere globalmente a beni e servizi; tuttavia, questa eccessiva esposizione ha anche creato il desiderio di un contatto più reale e più umano.

Grazie alla possibilità di accedere a un mondo di beni e di informazioni, i consumatori di oggi non vengono ostacolati dalla distanza o dal fuso orario. In effetti, sei consumatori su dieci concordano che: "Siamo in un'epoca in cui possiamo raggiungere chiunque e avere tutto a portata di mano, quando vogliamo; ed è fantastico1". In Spagna, ad esempio, questo sentimento è condiviso da quasi l'80% dei consumatori. (61% negli Stati Uniti, 60% in Europa, 79% in Spagna2).

Non sorprende che i consumatori desiderino un contatto più umano, dopo i periodi di distanziamento sociale da amici, familiari e colleghi. In questo momento, notiamo che i consumatori sono impegnati a stabilire quale sia la giusta quantità di tecnologia e come conciliarne i vantaggi con il rischio di perdere quel contatto umano e personale di cui sono in cerca.

Quasi la metà dei consumatori intervistati ritiene che la connessione digitale ci stia allontanando dalle cose e dalle persone che contano veramente nella vita (il 48% negli Stati Uniti, il 45% in Europa concorda3). E il 75% dei consumatori negli Stati Uniti e in Europa ha di recente modificato il proprio stile di vita per concentrarsi maggiormente su cose che hanno un valore.

Consumatori responsabili

In questo momento è in atto un cambiamento in termini di equilibrio del modo in cui raggiungere i consumatori. I brand devono sfruttare la tecnologia per essere presenti dove si trovano i consumatori nel momento in cui sono più ricettivi ai messaggi e tali messaggi dovrebbero essere in sincronia con i desideri, le esigenze e le convinzioni dei consumatori.

La stragrande maggioranza dei consumatori (95% negli Stati Uniti, 92% in Europa) vuole decidere quando e dove interagire con un brand4.

Con il crescente desiderio dei consumatori di esperienze e contatti incentrati sulle persone, è tempo che i brand raggiungano i segmenti di pubblico alle loro condizioni, attraverso esperienze che comunichino con loro negli spazi digitali in cui
abitano.

Dare priorità alla community e all'impatto

I brand hanno l'opportunità di aumentare la fiducia dei consumatori quando esprimono con chiarezza da che parte stanno e chi sostengono. Ora più che mai, i consumatori hanno grandi aspettative che le aziende si esprimano sulle questioni sociali e facciano la loro parte per migliorare il mondo.

Sono più inclini ad acquistare un articolo da un brand disposto a impegnarsi a livello sociale.

  • 83% Messico
  • 70% Europa
  • 66% Canada
  • 55% Stati Uniti5
Stati UnitiRegno UnitoGermaniaFranciaItaliaSpagnaCanadaMessico
Sempre più brand dovrebbero fare la loro parte per aiutare il mondo, soprattutto in momenti difficili come questi.83%87%87%89%88%91%88%95%
Cerco attivamente brand che portino avanti pratiche commerciali sostenibili60%5975%73%72%77%67%89%
Sono disposto a pagare di più per un brand se si impegna su un aspetto sociale che considero importante55%59%65%62%72%74%55%76%

Preoccupazioni per il futuro della società

Oggi il cambiamento climatico, gli aiuti sociali e le pratiche commerciali responsabili sono in cima alla lista delle preoccupazioni dei consumatori. Mentre i consumatori di tutto il mondo vogliono brand che stiano aiutando attivamente il mondo, quelli di Europa e Messico si spingono oltre e sono pronti a pagare di più per questi brand. Questo offre ai brand l'opportunità di far sentire la propria voce per il cambiamento sociale.

Bisogno di rappresentatività

I media digitali hanno reso più facile per i consumatori connettersi, essere visti, ascoltati e compresi, ispirando un nuovo senso di identità. Ciò si è tradotto in un desiderio di maggiore diversità e rappresentanza nella pubblicità (72% negli Stati Uniti, 67% in Europa) 6.

Dal momento che i consumatori sono sempre più esposti a una diversità di culture ed esperienze, la loro visione del mondo si allarga. In effetti, la maggior parte dei consumatori ritiene di essere più un cittadino del mondo che uno del proprio paese (52% negli Stati Uniti, 60% in Europa) 7.

Il desiderio dei consumatori di una maggiore rappresentatività nella pubblicità riflette questo nuovo senso di sé e questa sensazione di far parte di un insieme globale più ampio.

Aggiornamenti dei prodotti

    1. Dati sul traffico non valido (IVT) nel centro report di Amazon DSP

    Amazon DSP ha lanciato i dati sul traffico non valido nel centro report. Nel report personalizzato ora è possibile aggiungere impressioni lorde, impressioni non valide, percentuale di impressioni non valide, clic lordi, clic non validi, nonché dati sulla percentuale di clic non validi. Questi dati sono disponibili a partire dal 1° luglio 2021.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti, Canada, Messico; Sud America: Brasile; Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito; Medio Oriente: Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Asia Pacifico: Australia, Giappone, India.

    2. I segmenti di pubblico Sponsored Display si espandono con il remarketing degli acquisti e i periodi di riferimento personalizzati

    Abbiamo ampliato i segmenti di pubblico personalizzati Sponsored Display con il "remarketing degli acquisti" per aiutare gli inserzionisti a promuovere acquisti ripetuti e favorire la fidelizzazione al brand. La strategia di remarketing degli acquisti contribuisce a raggiungere i segmenti di pubblico in base ai comportamenti di acquisto storici su Amazon. Gli inserzionisti ora possono effettuare il remarketing ai precedenti acquirenti dei propri prodotti, di prodotti correlati e di prodotti appartenenti a specifiche categorie retail. Come con altri segmenti di pubblico personalizzati, gli inserzionisti possono realizzare campagne su misura in base ai dati sui prodotti, quali il prezzo e la valutazione a stelle.
    Con questo lancio, abbiamo anche aggiunto "periodi di riferimento" personalizzabili per i segmenti di pubblico di remarketing sia per le visualizzazioni che per gli acquisti. Per ogni pubblico, gli inserzionisti possono specificare un periodo di tempo, fino a 30 giorni, per includere coloro che hanno eseguito l'azione di acquisto (hanno visitato una pagina di dettaglio prodotto o acquistato un prodotto).

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti, Canada, Messico; Sud America: Brasile; Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito; Medio Oriente: Emirati Arabi Uniti e Asia Pacifico: Australia, India, Giappone.

    3. Lancio degli annunci sponsorizzati e di Stores in Svezia

    Sponsored Products, Sponsored Brands e Stores sono ora disponibili su Amazon.se. Potresti prendere in considerazione queste soluzioni per contribuire alla crescita della tua attività in Svezia. Ad esempio, puoi promuovere i tuoi prodotti per raggiungere più acquirenti, far notare il tuo brand per aumentare la brand awareness o contribuire al lancio di un nuovo prodotto.

    Disponibile in Svezia

    4. Lancio di Amazon Attribution nella console pubblicitaria di Amazon

    Amazon Attribution (beta) è ora disponibile nella console pubblicitaria, così puoi accedere alla misurazione per i canali all'esterno di Amazon insieme ad altri prodotti pubblicitari self-service, tra cui Sponsored Products, Sponsored Brands, Sponsored Display e Stores.

    La funzionalità di misurazione di Amazon Attribution è disponibile per i venditori professionali iscritti al Registro marche Amazon e per i fornitori che vendono prodotti su Amazon in Canada, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Italia, Spagna e Germania.

    5. Amazon DSP si espande in Nuova Zelanda

    Amazon DSP ha ampliato la sua copertura di segmenti di pubblico e inventario in Nuova Zelanda. Questo lancio consente agli inserzionisti self-service e alle agenzie in Australia e Nuova Zelanda di raggiungere in modo programmatico i propri segmenti di pubblico su siti e app di proprietà e gestiti da Amazon, come Amazon e Twitch Video, nonché attraverso le nostre relazioni dirette con i publisher e gli ad exchange di terze parti.

    Disponibile in Asia Pacifico: Australia, Nuova Zelanda

    6. Il contenuto creativo degli annunci e-commerce Responsive supporta immagini e titoli di prodotti personalizzati

    Abbiamo ampliato le funzionalità di personalizzazione del contenuto creativo degli annunci e-commerce Responsive (REC) affinché gli inserzionisti possano aggiungere proprie immagini ai placement supportati e modificare il titolo del prodotto nel testo dell'annuncio per renderlo più chiaro e conciso. Queste funzionalità sono disponibili per tutti gli inserzionisti in tutto il mondo.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti, Canada, Messico; Sud America: Brasile; Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito; Medio Oriente: Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Asia Pacifico: Australia, India, Giappone.

    7. Amazon DSP viene lanciato in Svezia e nei paesi nordici

    Il servizio self-service di Amazon DSP è ora disponibile in Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia. Gli inserzionisti e le agenzie dei paesi nordici possono raggiungere i segmenti di pubblico sui siti e sulle app di proprietà di Amazon, ad esempio Amazon.se, sui video di Twitch e di IMDb TV e ovunque trascorrano il tempo tramite la nostra rete di relazioni dirette con i publisher e gli ad exchange di terze parti. Gli inserzionisti possono anche autonomamente pubblicare, gestire, ottimizzare e realizzare report sulle proprie campagne di annunci display e video programmatici tramite la console Amazon DSP.

    Disponibile in Svezia

    8. Utilizzo dello strumento Diagnostica in Sponsored Products

    Ora gli inserzionisti possono individuare e risolvere facilmente in modalità self-service i problemi che riguardano annunci e campagne grazie allo strumento Diagnostica. La diagnosi dei problemi può essere effettuata selezionando la campagna dal menu a discesa precompilato e, in meno di un minuto, gli inserzionisti possono vedere i problemi che influiscono sulla pubblicazione della campagna. Lo strumento Diagnostica fornirà anche spiegazioni dettagliate dei problemi e dei passaggi consigliati per risolverli.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti, Canada, Messico; Sud America: Brasile; Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito; Medio Oriente: Emirati Arabi Uniti e Asia Pacifico: Australia, India, Giappone.

    9. Dati del brand ora disponibili su Amazon

    Dati del brand fornisce una nuova soluzione di misurazione che quantifica le opportunità per il brand in ogni fase del percorso del cliente su Amazon. Inoltre, aiuta i brand a comprendere il valore delle diverse interazioni di acquisto che influiscono sulle fasi di tale percorso. Ora puoi accedere agli indici relativi a conoscenza e considerazione che mettono a confronto le tue performance con quelle dei concorrenti utilizzando modelli predittivi della considerazione e delle vendite.

    La soluzione Dati del brand quantifica il numero di clienti nelle fasi di conoscenza e considerazione del funnel di marketing ed è realizzata su larga scala al fine di misurare tutte le interazioni di acquisto con il tuo brand su Amazon, non solo quelle attribuite agli annunci. Inoltre, i dati del brand mettono in luce, accanto al ritorno sul coinvolgimento, le principali interazioni di acquisto in ciascuna fase del percorso di acquisto, in modo da poter misurare le vendite storiche a seguito di un evento di considerazione o di un acquisto.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti, Canada; Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Regno Unito e Asia Pacifico: Giappone.

    10. Nuovi modi per gli acquirenti di seguire i brand su Amazon

    Abbiamo ampliato Brand Follow per rendere più facile per gli acquirenti seguire i loro brand preferiti su Amazon. Per seguire un brand, gli acquirenti possono semplicemente premere il pulsante "Segui", che abbiamo incluso come parte quotidiana dell'esperienza di acquisto, su Stores, Posts e Amazon Live. Gli acquirenti ora possono vedere le offerte dei brand che seguono quando visitano la homepage di Amazon.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti.

    11. Gli inserzionisti ora possono misurare l'impatto del marketing del brand utilizzando Amazon Brand Lift (beta)

    Ora gli inserzionisti possono progettare, lanciare e visualizzare i report degli studi di Amazon Brand Lift dall'interno della console Amazon DSP in modalità self-service. Amazon Brand Lift aiuta gli inserzionisti a quantificare il modo in cui le loro campagne Amazon Ads promuovono gli obiettivi del marketing come la conoscenza, l'intento di acquisto e il brand recall dell'annuncio. Amazon Brand Lift è basato su Amazon Shopper Panel, un programma accessibile solo su invito in cui i partecipanti possono guadagnare premi mensili scegliendo di condividere le ricevute degli acquisti effettuati al di fuori di Amazon.com o di rispondere a brevi sondaggi da un'app autonoma per dispositivi mobili.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti.

    12. Ora le query didattiche sono disponibili in Amazon Marketing Cloud

    Gli inserzionisti ora possono accedere alla libreria di query didattiche nell'interfaccia utente basata sul web di Amazon Marketing Cloud (AMC). La libreria è un repository di query SQL che può essere utilizzato così com'è o personalizzato dagli utenti AMC per i casi d'uso più comuni di misurazione e analisi. Ogni query didattica contiene il contesto aziendale, le istruzioni per l'uso e le indicazioni per l'interpretazione dei risultati della query. Esempi di query didattiche vanno da quelle che affrontano casi d'uso tipici delle misurazioni, come il percorso verso la conversione, a query tecniche che spiegano agli inserzionisti come filtrare i campi di testo utilizzando le espressioni regolari.

    Disponibile in Nord America: Stati Uniti, Canada, Messico; Europa: Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito; Medio Oriente: Emirati Arabi Uniti e Asia Pacifico: Australia, Giappone, India.

Fonti

1-7 "Higher Impact: The importance of value-driven marketing" (Maggior impatto: l'importanza del marketing ispirato al valore), Amazon Ads con Environics Research, 2021