La stagione della lista desideri: i consigli di Quartile sul modo in cui i brand possono rimanere top-of-mind tra chi fa acquisti durante le festività

22 novembre 2021 | Jareen Imam, Sr. Content and Editorial Manager

Con l'avvicinarsi del più grande evento commerciale dell'anno, i brand che desiderano coinvolgere i segmenti di pubblico durante il Black Friday e il Cyber Monday (BFCM) stanno già implementando le proprie strategie di marketing per le festività. Tuttavia, ci sono ancora opportunità per i brand di migliorare le proprie campagne di marketing per le festività e così entrare meglio in contatto con i segmenti di pubblico. Il team di Quartile, uno strumento tecnologico proprietario che utilizza l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per ottimizzare la pubblicità e così migliorare la performance e la crescita su Amazon, sa quanto sia importante per i brand stabilire legami significativi con i clienti durante il periodo delle festività.

Amazon Ads ha incontrato Canaan Schladale-Zink, Chief Revenue Officer di Quartile, e gli ha chiesto di condividere alcune strategie che possono aiutare i brand a raggiungere nuovi segmenti di pubblico durante il periodo delle festività offrendo loro l'ispirazione per trovare il regalo perfetto.

Raccontaci di quando sei riuscito a fare in modo che un brand aiutasse i clienti utilizzando le soluzioni di Amazon Ads. Quali sono stati i risultati?

Abbiamo aiutato un importante brand di abbigliamento sportivo a ottimizzare la spesa Amazon PPC (pay-per-click) e ad attirare nuovi clienti utilizzando gli annunci Amazon DSP per fare pubblicità all'esterno di Amazon, ottenendo in due mesi un aumento del 50% delle vendite e una riduzione del 25% del costo pubblicitario delle vendite (ACOS).1 Siamo riusciti ad automatizzare le campagne PPC del brand e abbiamo utilizzato l'apprendimento automatico per favorire l'aumento delle vendite su browser e Amazon DSP.

Qual è la sfida più grande che i brand devono affrontare per aiutare i clienti a pianificare gli acquisti delle festività e in che modo Amazon Ads può aiutarli a superare tale sfida?

Questa stagione di festività presenta nuove sfide sia per i brand sia per i consumatori. Le sfide della logistica e della catena di distribuzione in tutto il mondo hanno indotto alcuni clienti a iniziare prima gli acquisti. I brand devono investire la spesa pubblicitaria per le festività in un periodo di tempo più lungo e in un ambiente multimediale più ampio, oltre a risolvere le sfide logistiche. Raggiungere questi segmenti di pubblico in anticipo tramite Amazon DSP, utilizzare Amazon Attribution per capire da dove provengono i clienti e sfruttare il programma Brand Referral Bonus può aiutare gli inserzionisti a coinvolgere gli acquirenti.

Che cosa dovrebbe esserci in cima alla lista desideri per le festività di un'agenzia o di un brand?

Attribuzione cross-channel, ottimizzazione oraria basata sui dati e marketing basato sui margini di profitto. Ecco perché:

1. L'attivazione di Amazon Attribution consente ai brand di pianificare e stabilire un budget per tutti i canali multimediali così da favorire la massimizzazione delle vendite e la crescita nel negozio Amazon. Questo è un must per il 2022.

2. La capacità di ottimizzare le strategie di offerta in base alle conversioni orarie, così i brand possono investire e scalare l'attività nelle ore di punta per gli acquisti e risparmiare sulla spesa nei momenti di minor conversione durante la giornata.

3. L'ottimizzazione della spesa pubblicitaria verso un obiettivo di profitto a livello di brand o di ASIN per favorire l'aumento di considerazione e la scalabilitià. Si tratta di una caratteristica fondamentale per i venditori, soprattutto nell'attuale contesto di fornitura.

Vuoi saperne di più sulle strategie di marketing per le festività? Esplora gli articoli di Amazon Ads sul marketing per le festività.

1 Dati interni Quartile, Stati Uniti, 2020-2021