Comprendere l'amore (e il timore) dei consumatori verso le nuove tecnologie

29 ottobre 2021

Pensa a tutti i modi in cui la tecnologia ha ampliato la tua visione del mondo e ti ha permesso di entrare in contatto con comunità prospere, ad esempio facendoti scoprire gli ultimi successi del K-pop, permettendoti di guardare in streaming una nuova serie brasiliana o dandoti l'opportunità di chattare con i creatori di contenuti di Twitch provenienti da tutto il mondo. La tecnologia ha eliminato le barriere della distanza e dei confini, offrendo un mondo più connesso.

Ma se da un lato i vantaggi delle comunità globali connesse dalla tecnologia sono tanti, dall'altro alcuni consumatori si sentono stanchi di vivere la loro vita attraverso uno schermo. Li preoccupa il fatto che il mondo digitale stia prendendo il posto delle interazioni umane significative e reali.

Di recente, Amazon Ads ha collaborato con Environics Research nello sviluppo di un sondaggio globale mirato a rivelare i valori sociali che stanno influenzando la visione del mondo e le decisioni di acquisto dei consumatori. Ecco cosa abbiamo scoperto sulla tecnologia e su come brand e consumatori possono entrare in contatto con gli acquirenti, siano essi amanti o meno della tecnologia.

Appassionati di tecnologia: abbracciare le possibilità future

Da un lato ci sono i consumatori affascinati dalle possibilità offerte dai progressi tecnologici. Sono entusiasti di come l'accesso alla tecnologia abbia rimosso le barriere, consentendo alle persone di avviare attività commerciali, perseguire passioni ed entrare in contatto con individui provenienti da tutto il mondo che condividono la stessa linea di pensiero. In effetti, sette consumatori su dieci negli Stati Uniti e in Europa ritengono che la tecnologia sia la grande svolta che ha livellato il campo di gioco, consentendo a chiunque di avere influenza ed essere un "esperto" con un punto di vista credibile.1

I valori sociali dei consumatori che adottano la connessione digitale

Non sorprende che le nuove tecnologie entusiasmino i consumatori che amano la connessione digitale. Cercano informazioni sui prodotti e sulle innovazioni più recenti, e li emoziona il modo in cui la tecnologia può migliorare la loro vita. Spesso provano la gioia del consumo, trovando gratificazione nell'acquisto di beni di consumo. Questa categoria di consumatori potrebbe apprezzare il riconoscimento del proprio status, il desiderio di essere stimati e rispettati dagli altri. Tendono a vivere uno stile di vita ecologico e vedono la pubblicità come uno stimolo, godendo di essa attraverso una vasta gamma di canali: nelle riviste, in TV o fuori casa.

Punti chiave per gli inserzionisti

Gli appassionati di tecnologia sono ricettivi nei confronti della pubblicità. Vogliono conoscere nuovi prodotti e servizi: il 60% dei consumatori statunitensi e il 65% dei consumatori europei afferma di essere sempre informato sugli ultimi sviluppi tecnologici.2 Tali consumatori apprezzano anche la gratificazione immediata; sei consumatori su dieci sia negli Stati Uniti che in Europa affermano infatti: "Viviamo in un'era in cui possiamo raggiungere chiunque e avere tutto a portata di mano, su richiesta, [il che è] incredibile".3 Gli inserzionisti che cercano di raggiungere questo gruppo di consumatori devono considerare la possibilità di essere portatori di un messaggio di innovazione che illustri come il loro prodotto rimuove le barriere e consente alle persone di perseguire le proprie passioni, che si tratti di un'attività commerciale o di un hobby.

I non appassionati di tecnologia anelano più connessioni umane

Dall'altro lato, alcuni consumatori riferiscono di provare una sensazione di ansia legata alla tecnologia. Quattro consumatori su dieci ritengono che le nuove tecnologie causino più problemi di quanti ne risolvano (il 41% negli USA e il 39% in Europa).4 Poiché il mondo sta diventando sempre più incentrato sul digitale, questi consumatori temono che le competenze umane stiano perdendo terreno a favore dei sostituti tecnologici. Sono particolarmente preoccupati per la potenziale perdita di contatto umano che deriva dalle interazioni nella vita reale.

I valori sociali dei consumatori che preferiscono il contatto umano alla tecnologia

Gli appassionati di tecnologia sono ricettivi nei confronti della pubblicità. Vogliono conoscere nuovi prodotti e servizi: il 60% dei consumatori statunitensi e il 65% dei consumatori europei afferma di essere sempre informato sugli ultimi sviluppi tecnologici.2 Tali consumatori apprezzano anche la gratificazione immediata; sei consumatori su dieci sia negli Stati Uniti che in Europa affermano infatti: "Viviamo in un'era in cui possiamo raggiungere chiunque e avere tutto a portata di mano, su richiesta, [il che è] incredibile".3 Gli inserzionisti che cercano di raggiungere questo gruppo di consumatori devono considerare la possibilità di essere portatori di un messaggio di innovazione che illustri come il loro prodotto rimuove le barriere e consente alle persone di perseguire le proprie passioni, che si tratti di un'attività commerciale o di un hobby.

Punti chiave per gli inserzionisti

I consumatori non appassionati di tecnologia cercano sempre rapporti umani. Preferiscono esperienze di vita reale, la lentezza e un contatto umano autentico allo stile di vita basato sul digitale creato dalle nuove tecnologie (l'80% negli Stati Uniti e l'82% in Europa).5 Questi consumatori riferiscono di essere sempre più insofferenti, e la loro disponibilità ad aspettare ancora qualcosa si è drasticamente ridotta (il 39% negli Stati Uniti e il 40% in Europa).6 Gli inserzionisti devono prendere in considerazione questo gruppo di consumatori ed essere empatici nei confronti del loro bisogno di ridurre lo stress provocato dalle tecnologie. Questo gruppo è comunque aperto alla pubblicità e la considera una fonte affidabile di informazioni. Rivolgendosi a questi consumatori, i brand possono valutare la possibilità di includere messaggi che ruotano attorno al valore del contatto umano autentico e al modo in cui aiutano a facilitarlo. I brand potrebbero anche considerare la possibilità di trovare opportunità per raggiungere questi acquirenti in modi che offrano esperienze utili, significative e di persona.

Enfatizzare il contatto umano

Siano essi amanti o meno della tecnologia, entrambi i gruppi apprezzano le comunità e l'interazione umana. Gli appassionati di tecnologia sono entusiasti delle possibilità di un mondo globale più connesso, in cui le persone hanno un migliore accesso alle risorse e alle informazioni. Anche i non appassionati di tecnologia sono alla ricerca di contatto umano, ma preferibilmente nel mondo reale. I brand che inviano messaggi a un pubblico vasto, potenzialmente inclusivo di entrambi i gruppi di consumatori, potrebbero voler mettere in evidenza il modo in cui i loro prodotti e servizi si integrano con le abitudini esistenti dei consumatori e offrire la possibilità di aiutare questi ultimi a creare relazioni più significative con gli altri, sia attraverso lo schermo che nella vita reale.

Per ottenere maggiori informazioni su come entrare in contatto con i tuoi segmenti di pubblico attraverso i valori, leggi la nostra guida "Maggiore impatto".

Fonti

1 – 6 Environics Research, "Amazon Advertising | Social Values Global Consumer Themes (questioni e valori sociali dei consumatori di tutto il mondo)", Stati Uniti, Regno Unito, Spagna, Francia, Germania, Italia, 2021.