Best practice per raggiungere i clienti dell'ultimo minuto durante queste festività

23 novembre 2021 | Jareen Imam, responsabile editoriale senior dei contenuti

Gli acquisti per le festività registrano un picco durante i principali eventi commerciali come il Black Friday e il Cyber Monday (BFCM); tuttavia, si osserva un continuo aumento degli acquisti di regali anche dopo questo lasso di tempo.1 Tale finestra temporale è nota come la stagione dei regali. E poiché gli acquisti continuano anche dopo il BFCM, i brand hanno la possibilità di sviluppare strategie di marketing omnicanale per aumentare la brand awareness e la considerazione da parte di chi fa acquisti durante le festività all'ultimo minuto, in cerca dei migliori regali da comprare.

Secondo eMarketer, la stagione degli acquisti per le festività 2021 sarà un grande evento per i clienti. Le previsioni di vendita al dettaglio per le festività di quest'anno sono stimate a 1,1 trilioni di dollari.2 Tuttavia, alcuni brand potrebbero chiedersi quando verranno davvero effettuate tali vendite. In un sondaggio condotto da Kantar e Amazon Ads il 67% degli intervistati ha dichiarato di aver pianificato di completare l'acquisto di regali dopo il BFCM.3 Anche la considerazione e l'intento di acquisto di chi compra durante le festività continuano a crescere dopo il BFCM. Ad esempio, il 17% degli acquirenti effettua ancora ricerche e naviga fino a quattro settimane dopo il BFCM e il 27% continua a fare acquisti.4

1,1 T $


Le previsioni di vendita al dettaglio per le festività 2021 sono stimate a 1,1 trilioni di dollari.2

67%


Il 67% degli intervistati ha dichiarato di aver pianificato di completare l'acquisto di regali dopo il BFCM.3

17%


Il 17% degli acquirenti effettua ancora ricerche e naviga fino a quattro settimane dopo il BFCM e il 27% continua a fare acquisti.4


Allora, perché alcuni acquirenti nelle festività aspettano fino a dicembre per comprare i regali? Durante la conferenza unBoxed 2021 di Amazon Ads, Awilda Hancock, responsabile marketing del settore merceologico globale di Amazon Ads per i principali eventi commerciali Amazon, come il Prime Day e la stagione delle festività, ha dichiarato che alcuni acquirenti ritardano gli acquisti dei regali perché non vogliono comprare la cosa sbagliata.

"Sarò onesta: il motivo per cui procrastino l'acquisto dei regali durante le festività è principalmente perché non ho molte idee su cosa comprare. Ci sono molte opzioni tra cui scegliere, ma c'è anche il timore di cosa potrebbe succedere se acquistassi il regalo sbagliato", afferma Hancock.

quoteUp"Sarò onesta: il motivo per cui procrastino l'acquisto dei regali durante le festività è principalmente perché non ho molte idee su cosa comprare. Ci sono molte opzioni tra cui scegliere, ma c'è anche il timore di cosa potrebbe succedere se acquistassi il regalo sbagliato."quoteDown

Questo sentimento è comune tra alcuni acquirenti che fanno acquisti all'ultimo minuto durante le festività: il 16% di chi fa acquisti durante le festività non sa cosa comprare, mentre il 56% ha un'idea generale ma ha bisogno di maggiori informazioni.5 I brand hanno quindi l'opportunità di aiutare i clienti a trovare ispirazione lungo il loro percorso di acquisto per le festività.

I video possono aiutare a ispirare chi fa acquisti durante le festività

È probabile che gli acquirenti alla ricerca di idee regalo vogliano raccogliere maggiori informazioni per prendere la decisione migliore. Uno dei modi in cui i brand possono ispirare questi acquirenti è quello di aiutarli a vedere come è possibile utilizzare i prodotti. I brand possono aiutare gli acquirenti a prendere decisioni più informate attraverso video che mostrano per esempio il prodotto in azione e addirittura il pubblico a cui è indirizzato. Gli annunci per la TV in streaming di Amazon possono aiutare i brand a condividere il proprio messaggio con i segmenti di pubblico rilevanti. Secondo una ricerca di Ipsos commissionata da Amazon Ads i segmenti di pubblico prestano la massima attenzione alla pubblicità all'interno di contenuti video in streaming durante la serata (20:00 – 23:00, 29%) o il tardo pomeriggio (16:00 – 20:00, 26%).6 Questo potrebbe rappresentare per gli inserzionisti un modo per coinvolgere gli acquirenti dell'ultimo minuto che stanno ancora valutando i possibili regali per le festività. Dare agli acquirenti un'idea chiara del prodotto attraverso il potere della narrazione video è solo uno dei modi in cui i brand possono aiutare gli acquirenti a sentirsi sicuri di aver trovato i prodotti giusti.

20:00 – 23:00
29%

16:00 – 20:00
26%

I segmenti di pubblico prestano la massima attenzione alla pubblicità all'interno di contenuti video in streaming durante la serata (20:00 – 23:00, 29%) o il tardo pomeriggio (16:00 – 20:00, 26%).6

In questa stagione raggiungi con gli annunci audio chi ascolta musica durante le festività

I brand possono entrare in contatto con i segmenti di pubblico anche al di là dei contenuti per la TV in streaming. Ad esempio, durante la stagione delle festività 2020 l'ascolto della versione di Amazon Music supportata dagli annunci ha registrato un picco nel periodo natalizio.7 Mentre i segmenti di pubblico ascoltano la propria musica preferita durante questa stagione, i brand possono valutare la possibilità di raggiungere chi fa acquisti all'ultimo minuto durante le festività tramite gli annunci audio. Indipendentemente dal fatto che i segmenti di pubblico stiano preparando biscotti in casa o facendo delle commissioni per le festività, gli annunci audio possono aiutare i brand a coinvolgere quanti fanno acquisti in questo periodo nei momenti in cui sono lontani dallo schermo.

Aumenta le opportunità presso gli acquirenti che già conoscono il brand

Una volta che i brand hanno creato conoscenza attraverso annunci audio e video, è consigliabile che aumentino la considerazione degli acquirenti dell'ultimo minuto distinguendosi nella loro categoria. Con Amazon Live i brand possono coinvolgere gli acquirenti in tempo reale, aumentando la considerazione tramite dirette streaming shoppable e interattive. Tramite Amazon Live i brand possono fornire agli acquirenti le informazioni di cui hanno bisogno per sentirsi sicuri nel prendere decisioni di acquisto. Inoltre, Amazon Live può aiutare i brand a comunicare i propri valori, la propria missione e la propria storia, aspetto che può contribuire a ispirare chi fa acquisti all'ultimo minuto durante le festività.

Coinvolgi nuovamente i segmenti di pubblico che vogliono acquistare il regalo perfetto

Durante le festività è consigliabile che i brand valutino non solo la possibilità di raggiungere nuovi clienti, ma anche di coinvolgere nuovamente quelli esistenti. I brand possono entrare in contatto con i clienti esistenti anche dopo la conversione, per favorire la fidelizzazione e raggiungere anche coloro che non hanno ancora acquistato i regali dell'ultimo minuto. Utilizzando Sponsored Display per il marketing per le festività, i brand possono coinvolgere nuovamente i segmenti di pubblico che li hanno già scoperti. Quando i clienti cercano i regali, potrebbero non ricordare quali prodotti hanno già visto perché online sono disponibili diverse opzioni di prodotto. Il remarketing di Sponsored Display potrebbe aiutare i brand a rimanere top-of-mind tra i segmenti di pubblico che hanno scoperto i prodotti durante la navigazione.

Poiché chi fa acquisti all'ultimo minuto durante le festività è in cerca dei prodotti giusti, i brand hanno la possibilità di agevolare notevolmente il processo di acquisto per questo tipo di clienti. Le soluzioni di Amazon Ads come gli annunci per la TV in streaming, gli annunci audio, Amazon Live e Sponsored Display permettono ai brand di raggiungere, coinvolgere e promuovere la considerazione per aiutare gli acquirenti a trovare il regalo perfetto durante la stagione delle festività.

1 Dati interni Amazon, Stati Uniti, 2020.
2 "How retailers can start planning for the 2021 holiday season" (In che modo i rivenditori possono iniziare a pianificare la stagione delle festività 2021), eMarketer, Stati Uniti, 2021.
3 Sondaggio Kantar Quickfire, Stati Uniti, condotto su 500 partecipanti che hanno effettuato acquisti durante le festività nel Q4 2019/2020 e hanno in programma di fare altrettanto nel 2021.
4 Dati interni Amazon, Stati Uniti, 2020.
5 Sondaggio Kantar Quickfire, Stati Uniti, condotto su 500 partecipanti che hanno effettuato acquisti durante le festività nel Q4 2019/2020 e hanno in programma di fare altrettanto nel 2021.
6 Ricerca Ipsos, Amazon Ads, Stati Uniti, 2020.
7 Dati interni Amazon, Stati Uniti, 2020.