Espandi la copertura delle campagne sulla TV lineare con gli annunci per la TV in streaming di Amazon

12 aprile 2021 | Maggie Zhang, Responsabile del successo della misurazione

Behind the Streams: in questa serie di blog ti aiuteremo ad approfondire la conoscenza delle ultime tendenze che caratterizzano la pubblicità sulla TV in streaming.

Tra due anni, le famiglie statunitensi che guardano la TV non a pagamento supereranno quelle che guardano la TV a pagamento,1 con più spettatori che si rivolgono allo streaming. Ciò significa che gli inserzionisti devono ripensare le loro strategie per i media, al di là della tradizionale TV a pagamento, per coinvolgere questa prossima generazione di spettatori che non possono essere raggiunti con campagne sulla TV lineare.

Nel 2020 Amazon Ads ha condotto un'analisi su tutte le campagne di annunci per la TV in streaming di Amazon utilizzando misurazioni di terze parti riconosciute nel settore per aiutare i brand a capire come gli annunci per la TV in streaming possono integrare le loro campagne sulla TV lineare. In questo post, parleremo di quanto è emerso in merito ai vantaggi del pubblico degli annunci per la TV in streaming di Amazon.

Ecco come gli annunci per la TV in streaming di Amazon possono aiutare i brand a raggiungere nuovi segmenti di pubblico

Vantaggio n. 1: gli annunci per la TV in streaming di Amazon assicurano una copertura incrementale e unica dei segmenti di pubblico rispetto alle campagne sulla TV lineare.

In un post precedente del blog, "Che cos'è la copertura incrementale e perché dovrebbe interessarti?", l'abbiamo definita come il pubblico unico coinvolto da una campagna di annunci per la TV in streaming, oltre al pubblico raggiunto dalla campagna di un brand sulla TV lineare. Nel nostro studio, abbiamo scoperto che le campagne pubblicitarie sulla TV in streaming di Amazon hanno fornito in media una copertura incrementale del 6,5% rispetto alla campagna di un brand sulla TV lineare. Ciò significa che se avessi una campagna in grado di coinvolgere 100 milioni di spettatori sulla TV lineare, potresti raggiungerne altri 6,5 milioni aggiungendo gli annunci per la TV in streaming di Amazon al tuo media mix.

Figura 01: la TV in streaming supportata con annunci di Amazon offre in media una copertura incrementale del 6,5% rispetto alla campagna di un inserzionista sulla TV lineare.

Per contribuire a contestualizzare ulteriormente questa copertura incrementale, abbiamo anche scoperto che tre quarti (74%) del pubblico coinvolto nelle campagne pubblicitarie sulla TV in streaming erano esclusivi di Amazon, ovvero non erano stati raggiunti dalle campagne degli inserzionisti sulla TV lineare.

Figura 02: in media, il 74% del pubblico raggiunto dagli annunci per la TV in streaming di Amazon non è raggiunto dalla campagna di un inserzionista sulla TV lineare.

Vantaggio n. 2: il pubblico degli annunci per la TV in streaming di Amazon è composto da una percentuale più elevata di spettatori con una bassa fruizione televisiva rispetto alle campagne sulla TV lineare.

Poiché i comportamenti di fruizione della TV continuano a passare allo streaming, gli inserzionisti sono desiderosi di coinvolgere spettatori della TV non lineare e spettatori della TV lineare con bassa fruizione che sono difficili da raggiungere con le campagne televisive tradizionali. Gli annunci per la TV in streaming di Amazon hanno dimostrato di essere un modo efficace e affidabile con cui gli inserzionisti possono interagire con questi spettatori. Abbiamo scoperto che quasi la metà (43%) dei segmenti di pubblico raggiunti dai nostri annunci per la TV in streaming era costituita da telespettatori con una bassa fruizione televisiva, sei volte di più rispetto alle campagne sulla TV lineare (7%). Con una maggiore concentrazione di questo pubblico, i nostri annunci per la TV in streaming hanno prodotto in media una copertura incrementale del 78% degli spettatori con una bassa fruizione televisiva.

Figura 03: in media, il 43% dei segmenti di pubblico raggiunti dalle campagne di annunci per la TV in streaming di Amazon è costituito da spettatori con una bassa fruizione televisiva, sei volte di più rispetto alle campagne sulla TV lineare.

Vantaggio n. 3: gli annunci per la TV in streaming di Amazon aiutano a fornire esperienze di fruizione eccezionali offrendo una frequenza inferiore rispetto alle campagne sulla TV lineare.

Oggi, una delle sfide più importanti per gli inserzionisti è la gestione della frequenza. Il termine frequenza indica quante volte gli spettatori sono esposti al messaggio di un inserzionista durante la campagna ed è un dato importante per l'esperienza di fruizione televisiva dei clienti. Abbiamo scoperto che la frequenza media delle campagne sulla TV lineare è tra 30 e 64 per gli spettatori con un'alta fruizione televisiva. Le campagne di annunci per la TV in streaming di Amazon, per contro, hanno avuto una frequenza media di 4,4, ovvero meno della metà della frequenza media pari a 9,5 delle campagne sulla TV lineare.

Figura 04: gli annunci per la TV in streaming di Amazon hanno una frequenza media delle campagne di 4,4, meno della metà della frequenza media pari a 9,5 delle campagne sulla TV lineare.

Qual è il passaggio successivo?

Continuiamo a espandere la nostra copertura ogni giorno verso segmenti di pubblico nuovi e unici. Stiamo inoltre lavorando a fondo per aiutare gli inserzionisti a raggiungere i segmenti di pubblico più rilevanti e generare un impatto full-funnel per le nostre soluzioni pubblicitarie Amazon. Continueremo a condividere ulteriori dati su come gli annunci per la TV in streaming di Amazon stanno aiutando i brand a migliorare il brand lift e ad aumentare la considerazione oltre la copertura.

Desideri maggiori informazioni sugli annunci per la TV in streaming di Amazon? Consulta la nostra pagina sulla pubblicità video.

1https://chart-na1.emarketer.com/245043/us-pay-tv-vs-non-pay-tv-households-2017-2025-millions