Tre nuovi modi per aiutarti a rendere più efficiente il tuo Store

20 MARZO 2019

Lauren Boulos, responsabile senior marketing del contenuto
& Bobby Agarwal, responsabile senior marketing dei prodotti

Gli Store sono destinazioni gratuite e selezionate del tuo brand su Amazon. Facili da creare e personalizzare in base alla tua visione, i brand utilizzano gli Store per mostrare agli acquirenti un'immagine più ampia di se stessi e raccontare la propria storia, consolidando il coinvolgimento del brand e la fidelizzazione dei clienti.

Dal lancio degli Store sono state rilasciate funzionalità che ne semplificano l'utilizzo per i brand. Gli strumenti dei nostri ultimi tre aggiornamenti creano un'esperienza più dinamica e coinvolgente per i clienti.

1. Video in background

Con la nuova opzione del riquadro puoi caricare un video lungo da 2 a 20 secondi che verrà riprodotto automaticamente (in loop e senza audio) al caricamento della pagina dello Store. I video in background sono disponibili in riquadri, grandi e medi, che occupano tutto lo spazio in modo da visualizzare i prodotti o il brand in un formato audace e di grande impatto per coinvolgere i visitatori.

Anteprima dei video in background nel generatore di Store di Amazon Ads

I video in background ti aiutano a catturare istantaneamente l'interesse di un acquirente

2. Nuovi dati su Stores

L'anno scorso abbiamo lanciato la dashboard dei dati su Stores per consentire un rapido accesso ai report su vendite e traffico. Ora, grazie ai nostri nuovi dati estesi, puoi trovare nella dashboard informazioni come vendite per visita, ordini, ordini per visita, unità per ordine (una misura della dimensione dell'ordine) e vendite per ordine (una misura del valore dell'ordine).

Anteprima della dashboard dei dati su Stores

I nuovi dati ti aiutano a comprendere l’interazione dei clienti con il tuo brand

Immagina di voler comprendere in che modo il tuo Store coinvolge i clienti e come tale coinvolgimento si rapporti al percorso di acquisto, quando gli acquirenti si muovono tra ricerca, scoperta e acquisto. Nella dashboard dei dati puoi scoprire che la pagina 1 riceve più visite rispetto alla pagina 2, ma registra una percentuale inferiore di clic e di ordini. Queste informazioni potrebbero aiutarti a valutare un eventuale adeguamento della strategia in modo da incrementare il traffico verso la pagina 2 o modificare la pagina 1, ad esempio introducendo un video o più immagini del prodotto, al fine di aumentare il coinvolgimento con il tuo brand.

3. Miglioramenti dei tag fonte personalizzati

Con il lancio della dashboard dei dati i brand sono riusciti a utilizzare tag fonte personalizzati per determinare in che modo gli acquirenti giungono nei loro Store, aiutandoli a comprendere e classificare meglio le fonti di traffico. La reportistica era originariamente limitata ai primi 30 tag fonte, mentre ora i brand possono vedere i primi 100 tag fonte e soprattutto possono esportarli tutti.

Abbiamo anche semplificato tramite copia e incolla la creazione dei collegamenti dei tag fonte per qualsiasi pagina del tuo Store, non più solo per la homepage. Seleziona la pagina che vuoi utilizzare come destinazione, crea un Nome tag e genera un collegamento.

Anteprima di Crea tag fonte nella Dashboard dei dati

Crea facilmente tag fonte personalizzati, per qualsiasi pagina del tuo Store

Scopri come queste nuove funzionalità possono contribuire a migliorare l’esperienza dei clienti nel tuo Store. Se non hai ancora creato uno Store, visita il nostro sito per maggiori informazioni.